Foce del fiume Belice

18.jpeg
Giunti alla Foce del fiume Belice, si rimane incantati dal contesto naturalistico della spiaggia che rimane praticamente intatto e naturale, protraendosi per interi chilometri. Nelle zone limitrofe alla foce del fiume Belice, è presente una vegetazione tipica delle aree fluviali: Cannucce palustri, Zigoli, Larici. Spostandosi dalle dune e avvicinandosi sempre più alla spiaggia vera e propria,si resta colpiti dalla sabbia finissima che assume un colore ambrato e che genera riflessi di luce molto particolari, specie nel contrasto con il colore dell’acqua. COME RAGGIUNGERE LA FOCE DEL FIUME BELICE La riserva e la spiaggia della Foce del fiume Belice si raggiungono percorrendo l’autostrada A29 in direzione Mazara del Vallo/Trapani, uscita Castelvetrano E931, Imboccare la strada statale SS115, e infine inserirsi nella strada provinciale SP56, seguendo le specifiche indicazioni per la riserva. FOCE DEL FIUME BELICE (AGRIGENTO-TRAPANI) RISERVA NATURALE ORIENTATA FOCE DEL FIUME BELICE La Riserva Naturale Orientata Foce del Fiume Belice si trova tra Castelvetrano(Trapani) e Menfi(Agrigento). Ha un’estensione di 129 ettari, ed è limitata a sud dal mar Mediterraneo, a nord dalla vecchia ferrovia che collegava Castelvetrano ad Agrigento, ad est dalla piana di Serralonga e ad ovest dall’abitato di Marinella di Selinunte. FLORA E FAUNA DELLA RISERVA NATURALE ORIENTATA FOCE DEL FIUME BELICE La vegetazione della Riserva Naturale Orientata Foce del Fiume Belice è prevalentemente erbacea, vista la difficoltà di adattamento della maggior parte delle piante ad un terreno così ostile. Tra le specie di piante della Riserva Naturale Orientata Foce del Fiume Belice troviamo: la Tamarice , il Giglio marino, l'Erba medica marina, il Ravastrello marittimo, la Scilla marittima, il Papavero cornuto e nonostante si stia estinguendo in questa zone è ancora possibile trovare qualche esemplare di Fiordaliso. La Fauna della Riserva Naturale Orientata Foce del Fiume Belice comprende numeros e specie di uccelli: aironi cinerini, martin pescatori, ghiandaie marine e diverse specie di uccelli migratori, differenti a seconda del periodo dell’anno. Sono inoltre presenti tartarughe marine e rettili,non è difficile infatti imbattersi in ramarri dal colore verde acceso. IL FIUME BELICE Il Fiume Belice, è uno dei più importanti della Sicilia, in passato navigabile per un lungo tratto, segnò una delle più importanti vie di comunicazione tra l'interno e la costa. Tale funzione è testimoniata da diversi insediamenti che risalgono al Medioevo, in cui visse la popolazione del tempo, dedita per ovvie ragioni alla pesca. IL LITORALE Il litorale in cui è compresa la Riserva Naturale Orientata Foce del Fiume Belice presenta svariati elementi naturali simbolo della pluralità paesaggistica della Sicilia: dalla sabbia alle scogliere a strapiombo sul mare. Si estende per 5 Km comprendendo oltre alla riserva anche i territori di: Marinella, Porto Palo, il Lido Fiori, il Serron
Rate this listing
0 vote

Listing Details

Contatta il proprietario
Manda una mail. I campi con * sono obbligatori.
Map

Cerca

Inserimenti più recenti